change language
sei in: home - news newslettercontattilink

Sostieni la Comunità

  
17 Dicembre 2014 | ISTANBUL, TURCHIA

A Istanbul, nella scuola dei bambini rifugiati dalla Siria e dall'Iraq

 
versione stampabile

Nelle vie di Istanbul, da qualche mese, ai semafori dei grandi viali, si affollano decine bambini di ogni età: si rincorrono e si avvicinano alle macchine, chiedendo soldi e cibo. Molti di loro sono siriani e iracheni: fanno parte di quel popolo di profughi - si dice circa due milioni - arrivati in Turchia per sfuggire alla guerra e alla distruzione delle loro città.

Vivono in alloggi di fortuna, spesso case abbandonate, e hanno bisogno di tutto. 
Nella grande scuola dei padri salesiani, grazie anche al contributo della Comunità di Sant'Egidio, ne sono stati accolti circa 300: possono studiare, ma ricevono anche cibo e abiti. Da qualche tempo, inoltre, sono iniziati corsi di inglese per i genitori, per aiutarne l'integrazione.
Quasi tutti sono cristiani. Papa Francesco, in visita a Istanbul pochi giorni fa, ha voluto incontrarne un gruppo. 
Oggi hanno i volti felici, ma quando si chiede loro da dove vengono, si intuiscono storie drammatiche: "io sono di Erbil", "io vengo da Aleppo". Anche le insegnanti sono giovani profughe, e ci aiutano a parlare con loro.
Il 16 dicembre,infatti, i bambini hanno ricevuto la visita di un gruppo di amici italiani della Comunità di Sant'Egidio. Alcuni sono volti noti ai bambini: Andrea Riccardi e don Marco Gnavi li hanno già visitati alcuni mesi fa e proprio da allora la Comunità ha iniziato ad aiutare padre Andrés in quest'opera di accoglienza: inizialmente fornendo loro i pasti e poi contribuendo a migliorare le strutture della scuola.
Il vecchio pavimento del cortile, tutto dissestato, verrà presto sostituito da uno nuovo. Il materiale è già stato acquistato e verrà presto installato, per offrire ai ragazzi un luogo dove giocare, fare ginnastica, vivere una vita "da bambini" come è giusto che sia, lontani dagli orrori della guerra di cui sono stati testimoni. 

 LEGGI ANCHE
• NEWS
19 Gennaio 2018
TORINO, ITALIA

Le periferie svuotate. Primo allarme di Francesco. Il commento di Andrea Riccardi sul Corriere della Sera

15 Gennaio 2018

Papa Francesco traccia la differenza tra immigrazione e invasione: il commento di Andrea Riccardi sul Corriere della Sera

22 Dicembre 2017

Natale: la festa dei valori condivisi da tutti

22 Dicembre 2017
ROMA, ITALIA

Andrea Riccardi ricevuto in udienza da papa Francesco: corridoi umanitari e pace tra i temi del colloquio

IT | ES | DE | FR | PT | CA | NL | ID
18 Dicembre 2017

Giornata Internazionale dei diritti dei migranti: per una cultura del dialogo, dell'accoglienza, dell'inclusione

IT | ES | DE | FR | CA
1 Dicembre 2017

I giovani nelle piazze d'Italia e d'Europa per un'Africa libera dall'AIDS: è arrivato il Rigiocattolo 2017!

IT | ES | DE | PT | CA
tutte le news
• STAMPA
11 Febbraio 2019
Vatican Insider

Riccardi: tra Italia e Vaticano c’è freddezza ma non rottura

13 Marzo 2018
RP ONLINE

Flucht, Abi, Studium

22 Febbraio 2018
Famiglia Cristiana

La preghiera sia un urlo contro le guerre

22 Febbraio 2018
Br-Online

Interview mit Sant'Egidio Mitgründer Andrea Riccardi

21 Febbraio 2018
Famiglia Cristiana

I 50 anni di Sant'Egidio. L'abbraccio.

21 Febbraio 2018
Famiglia Cristiana

La rivoluzione dell'amore e della tenerezza, l'unica necessaria #santegidio50

tutta la rassegna stampa
• EVENTI
7 Dicembre 2017 | GENOVA, ITALIA

Presentazione del libro ''Alla Scuola della Pace'' a Genova

tutti gli Incontri di Preghiera per la Pace
• DOCUMENTI

L'omelia di Mons. Marco Gnavi alla preghiera Morire di Speranza, in memoria dei profughi morti nei viaggi verso l'Europa

Appello al Parlamento ungherese sui profughi e i minori richiedenti asilo

Non muri ma ponti: il messaggio di Andrea Riccardi al 4° congresso di 'Insieme per l'Europa'

Andrea Riccardi - Oriente e Occidente - Dialoghi di civiltà

tutti i documenti
• LIBRI

Andrea Riccardi - Tutto può cambiare





San Paolo

Alla Scuola della Pace





San Paolo
tutti i libri

FOTO

1315 visite

1253 visite

1164 visite
tutta i media correlati