change language
sei in: home - news newslettercontattilink

Sostieni la Comunità

  
28 Maggio 2012 | SAN FELICE SUL PANARO, ITALIA

Terremoto in Emilia Romagna

La Comunità di Sant'Egidio di Parma sui luoghi colpiti dal sisma, per organizzare un piano di aiuti

  Terremoto in Emilia: i nostri aiuti
 
versione stampabile

Il 26 maggio una delegazione della Comunità di Sant'Egidio di Parma si è recata a San Felice sul Panaro, uno dei comuni del modenese maggiormente colpiti dal terremoto.

Su una popolazione di circa 11.000 persone, quasi 700 persone dormono ancora fuori casa: chi nelle tendopoli approntate dalla Protezione civile (è in corso di ultimazione la terza), chi nelle auto o da parenti.

San felice sul Panaro - tende sfollati. foto sant'egidio San Felice sul Panaro - tende sfollati nella scuola. Foto Sant'Egidio
Campo principale
Campo nella scuola media

Nonostante tante case siano state dichiarate agibili, molte persone continuano ad aver paura, anche perchè le scosse continuano. La preoccupazione è tangibile tra la gente.

Don Giorgio, parroco di San Felice, ha accompagnato la delegazione della Comunità. La situazione della parrocchia è particolarmente difficile. Tutte e tre le sue chiese sono state demolite dal sisma e così la liturgia eucaristica viene celebrata nel tendone adibito a mensa in uno dei tre campi. Fortunatamente, un'altra parrocchia porterà un tendone da 260 posti per le celebrazioni che verrà montato nel Centro giovanile don Bosco, rimasto intatto e che è divenuto il cuore della comunità cristiana di San Felice. In un settore di questo Centro, don Giorgio ha anche accolto molti sfollati.

Ancora triste la condizione degli anziani della casa di riposo, che in gran parte sono stati trasferiti in un centro ospedaliero a Castelfranco Emilia. Tuttavia, ora che l'edificio è stato dichiarato agibile, ci si attende in settimana il loro ritorno al paese.

Verificate le condizioni della popolazione, sono stati concordati con il parroco alcunii nterventi che la Comunità di Sant'Egidio potrà fare, già a partire dalla prossima settimana, in particolare per gli anziani e per i bambini che vivono in maniera particoalrmente drammatica la situazione verificatasi dopo il terremoto.

San Felice sul Panaro visita di Sant'Egidio al parroco dopo il terremoto San Felice sul Panaro. Aiuti ai terremotati. Foto Sant'Egidio
   

 


 LEGGI ANCHE
• NEWS
1 Febbraio 2018
BARCELLONA, SPAGNA

Anche a Barcellona, la Guida per chi è senza dimora 'On menjar, dormir i rentarse'. Quest'anno diventa una APP, utile per chi ha bisogno di aiuto e per chi vuole aiutare

IT | ES | CA
11 Gennaio 2018
MALAWI

Vestiti nuovi per 160.000 bambini in Malawi

IT | ES | DE | FR | PT | NL | HU
6 Gennaio 2018

A Thiene, in Veneto, è stato istituito un indirizzo virtuale per chi è senza dimora: Via della Comunità di Sant'Egidio

4 Gennaio 2018

Per i terremotati di Amatrice l'anno nuovo comincia con la solidarietà dei Giovani per la Pace di Roma

IT | PT
22 Dicembre 2017
BANGLADESH

Non dimentichiamo il popolo rohingya: la seconda missione di Sant'Egidio nei campi profughi

IT | ES | DE | FR | PT | CA | NL
14 Dicembre 2017
LIBIA

Libia: aiuti umanitari agli ospedali della regione del Fezzan

IT | ES | DE | FR | NL
tutte le news
• STAMPA
11 Febbraio 2019
Vatican Insider

Riccardi: tra Italia e Vaticano c’è freddezza ma non rottura

15 Febbraio 2018
La Nazione

Un pasto per chi non ha nulla. Ecco come si può dare una mano

6 Febbraio 2018
Giornale di Sicilia

«Ma l'integrazione da noi è possibile»

4 Febbraio 2018
FarodiRoma

Raid xenofobo a Macerata. La Comunità di Sant’Egidio conforta i feriti

2 Febbraio 2018
el Periódico

La brújula de los sintecho

1 Febbraio 2018
La Vanguardia

La dificultad de acceso a vivienda aumenta el riesgo de pobreza en Barcelona

tutta la rassegna stampa
• DOCUMENTI

Libia: L'accordo umanitario per il Fezzan firmato a Sant'Egidio il 16 giugno 2016

Sintesi, Rapporti, Numeri e dati sulle persone senza dimora a Roma nel 2015

Gli aiuti umanitari in Siria e Libano

Giovani e anziani per un estate di solidarietà 2013

Programma "W gli anziani": attività con gli anziani a Roma nel luglio e agosto 2013

Contrasto all’esclusione sociale: iniziative per l'estate 2013

tutti i documenti
• LIBRI
tutti i libri

FOTO

213 visite

250 visite

218 visite

117 visite

128 visite
tutta i media correlati