change language
sei in: home - news newslettercontattilink

Sostieni la Comunità

  
30 Aprile 2001

Beira (Mozambico) - Liberati 64 prigionieri

 
versione stampabile

Grazie al generoso contributo delle Comunità di Sant'Egidio di Roma, Napoli, Novara e Barcellona, nei mesi di gennaio e febbraio 2001 sono stati liberati 64 prigionieri dal carcere di Beira, in Mozambico, nel quale sono attualmente detenuti circa 600 detenuti, senza alcuna separazione tra maggiorenni e minorenni, in condizioni igieniche molto precarie e privi di tutela giuridica.
L'età media dei prigionieri liberati è di 24 anni. Tra di loro ci sono un diciassettenne e una ragazza, ma anche un anziano di 77 anni. 
Si tratta, nella maggior parte dei casi, di giovani, o addirittura di ragazzi che provengono da famiglie molto povere e si trovavano in carcere perché riconosciuti colpevoli di piccoli reati e condannati a una pena detentiva e ad una multa. Per riacquistare la libertà dovevano trovare il modo di pagare la sanzione pecuniaria.
Riportiamo delle brevi notizie relative solo a qualcuno di loro.
Tra i prigionieri che la Comunità ha liberato c'è E.M., che ha 18 anni e si trovava in carcere perché aveva rotto il vetro di un'automobile. Per questo era stato condannato a 4 mesi di prigione e ad una multa.
P.V.A. ha 24 anni, studente presso un Centro di Formazione professionale di verniciatura di automobili, orfano di entrambi i genitori, è stato condannato a 3 mesi di prigione e una multa per il furto di 10 tegole di zinco, che aveva preso e subito restituito,
T.R.W. ha 36 anni ed è stato condannato a 7 mesi di prigione e una multa per avere comprato una rete da pesca non sapendo che era stata rubata.
Per tutti la riacquistata libertà ha posto fine ad un periodo di grande sofferenza fisica e morale e ha dato loro una grande speranza per il futuro.

A queste e alle altre storie dei nostri 64 amici di Beira se ne aggiungeranno presto molte altre, perché la Comunità sta progettando di ampliare il suo impegno per la liberazione dei prigionieri anche in altre carceri del Mozambico.


 LEGGI ANCHE
• NEWS
5 Gennaio 2018
CONAKRY, GUINEA

Il ministro degli Esteri Alfano visita il centro Dream di Conakry "Qui i sogni si trasformano in realtà"

IT | DE | PT
4 Gennaio 2018
PADOVA, ITALIA

'Tutti abbiamo servito tutti': una lettera dal carcere racconta il pranzo di Natale

22 Dicembre 2017
NAKURU, KENYA

In certe parti del mondo, l'acqua è il più bel regalo di Natale: una cisterna per le detenute di Nakuru in Kenya

IT | ES | DE | FR | PT | CA | NL
19 Dicembre 2017
ADDIS ABEBA, ETIOPIA

Una delegazione di Sant'Egidio ad Addis Abeba incontra il Presidente della Commissione dell'Unione Africana Moussa Faki

IT | DE | FR | NL
1 Dicembre 2017

​​World AIDS Day, Sant’Egidio: curare l’Africa è, oggi ancor di più, curare le sue donne

IT | DE | PT | NL | HU
30 Novembre 2017

Europa e giovani migranti, il futuro va creato in Africa. Un articolo di Andrea Riccardi sul Corriere della Sera

tutte le news
• STAMPA
24 Febbraio 2018
Avvenire

A spasso per Milano aiutando l'Africa

19 Febbraio 2018
FarodiRoma

I 50 anni di Sant’Egidio. Intervista a Chiara Turrini, impegnata in Mozambico

10 Febbraio 2018
SIR

50° Sant’Egidio: Gentiloni (presidente del Consiglio), “dalla condizione dei più deboli si misura il benessere autentico di una società”

24 Gennaio 2018
Avvenire

Sviluppo. Alfano: «La Cooperazione è tornata al centro dell'agenda politica»

19 Gennaio 2018
Famiglia Cristiana

Europa e Africa, un destino comune

8 Gennaio 2018
OnuItalia

Alfano chiude missione in Africa al centro ‘Dream’ di Conakry (sant’Egidio)

tutta la rassegna stampa
• NO PENA DI MORTE
31 Ottobre 2014

Inaugurata a Bukavu la campagna "Città per la vita"

12 Ottobre 2014
All Africa

Africa: How the Death Penalty Is Slowly Weakening Its Grip On Africa

20 Settembre 2014
AFP

In Ciad rischio criminalizzazione gay, ma abolizione pena morte

20 Settembre 2014

Ciad: il nuovo codice penale prevede l'abolizione della pena di morte

vai a no pena di morte
• DOCUMENTI

''Entente de Sant'Egidio'': Accordo politico per la pace nella Repubblica Centrafricana

Burkina Faso - La Paix est l'avenir: Rencontre des religions pour la paix

Comunicato stampa contro i linciaggi in Mali

The Goal of a DREAM

Dichiarazione dell'Unione Africana sul Patto Repubblicano firmato a Bangui

Jean Asselborn

Discours du Vice-Premier ministre, ministre des Affaires étrangères Grand-Duché de Luxembourg Jean ASSELBORN

tutti i documenti
• LIBRI

E adesso la palla passa a me





Guida Editori
tutti i libri

FOTO

187 visite

199 visite

191 visite

214 visite

173 visite
tutta i media correlati