change language
sei in: home - news newslettercontattilink

Sostieni la Comunità

  
3 Maggio 2013 | TORINO, ITALIA

"E bello vivere insieme" festa nel quartiere più multietnico di Torino

 
versione stampabile

In tanti hanno festeggiato il primo maggio presso l'oratorio salesiano del quartiere di San Salvario a Torino. Studenti della scuola di italiano, anziani, famiglie del quartiere, famiglie rom  e tanti bambini hanno voluto rispondere con l'amicizia, l'incontro, la festa, alle difficoltà di questo momento di crisi.

Jamil, del Pakistan, ha ringraziato i maestri della scuola di italiano per aver fatto una grande scoperta: "Non solo noi non paghiamo nulla, ma neppure i maestri sono pagati eppure sono qualificati e in loro troviamo anche dei veri amici!" e poi "a scuola ci aiutiamo tra studenti di diversi paesi".


Mostafiz del Bangladesh ha voluto ricordare i lavoratori e le lavoratrici, oltre 400, vittime del terribile crollo di un palazzo a Dacca pochi giorni fa per chiedere di ascoltare il grido che viene dai paesi dove si lavora in condizioni disumane. Ha chiesto a tutti di ricordare, di non dimenticare e di pregare perchè questo non succeda più.

 

Maria, 83 anni, salernitana di nascita ma a Torino da 66 anni, anche lei immigrata ha raccontato la sua amicizia con le famiglie straniere vicine di casa. Per trovarla bisogna telefonare dopo le 9 di sera perchè prima è sempre ospite di una o dell'altra famiglia.

Nel suo saluto il parroco, Don Mauro, ha sottolineato l'importanza che in un tempo difficile  in cui tanti hanno perso il lavoro o non riescono a trovarlo, gli uomini e le donne di fede, di ogni fede, abbiamo una forza in più per portare speranza attorno a sè.

La musica e i suoni di tanti paesi hanno risuonato nel quartiere facendo gustare la bellezza e la ricchezza della diversità. E alla fine non poteva mancare una merenda internazionale offerta dalle diverse comunità straniere. Davvero "vivere insieme è bello!"

 


 


 LEGGI ANCHE
• NEWS
5 Febbraio 2018

Mediatori interculturali, fattore di integrazione in una società plurale: oggi consegna dei diplomi

IT | ID
14 Dicembre 2017
ROMA, ITALIA

Visita online il presepe di Sant'Egidio: Gesù accolto da poveri, malati, chi non ha casa, e uomini di ogni fede

IT | ES | DE | FR | CA | NL
14 Novembre 2017
ROMA, ITALIA

L'integrazione inizia con la lingua e la cultura: ecco i nuovi diplomati della scuola di italiano di Sant'Egidio a Roma

18 Settembre 2017
BOSTON, STATI UNITI

L'inglese con gli amici: a Boston Sant'Egidio apre una scuola di lingua per promuovere l'integrazione

IT | ES | DE
4 Settembre 2017
MADRID, SPAGNA

La festa di Sant'Egidio con la Comunità di Madrid

1 Settembre 2017

1 settembre, memoria di Sant'Egidio. La Comunità che ne ha preso il nome rende grazie in ogni parte del mondo

IT | EN | ES | DE | FR | PT | CA | ID
tutte le news
• STAMPA
11 Febbraio 2019
Vatican Insider

Riccardi: tra Italia e Vaticano c’è freddezza ma non rottura

13 Marzo 2018
RP ONLINE

Flucht, Abi, Studium

25 Febbraio 2018
kathpress

Kardinal Marx fordert mehr Engagement für Einheit der Menschen

25 Febbraio 2018
Domradio.de

"Gräben zuschütten"

25 Febbraio 2018

„Gräben zuschütten, Spaltungen überwinden“

24 Febbraio 2018
Domradio.de

Im Dienst der karitativen Arbeit

tutta la rassegna stampa
• EVENTI
19 Novembre 2017 | NAPOLI, ITALIA

Consegna dei diplomi della Scuola di Italiano di Sant'Egidio a Napoli

tutti gli Incontri di Preghiera per la Pace
• DOCUMENTI

Corso di Alta Formazione professionale per Mediatori europei per l’intercultura e la coesione sociale

Sintesi, Rapporti, Numeri e dati sulle persone senza dimora a Roma nel 2015

Dove Napoli 2015

Comunità di Sant'Egidio: Brochure Viva gli Anziani

Analisi dei risultati e dei costi del programma "Viva gli Anziani"

Messaggio del Patriarca ecumenico Bartolomeo I, inviato al Summit Intercristiano di Bari 2015

tutti i documenti
• LIBRI

Elogio dei poveri





Francesco Mondadori

Il martirio degli armeni





La Scuola
tutti i libri

FOTO

218 visite

213 visite

250 visite

129 visite

128 visite
tutta i media correlati